[rev_slider_vc alias=”home-one-slider”]

I NOSTRI SERVIZI

La Cornini Attilio SpA è una Società attiva nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi.
Proprietaria di un deposito commerciale in Parma, Via Trieste N.57, con il quale provvede all’approvvigionamento di una vasta gamma di clienti in tutta l’Emilia Romagna, in particolare nelle Provincie di Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Modena.
icon

GASOLI BENZINE KEROSENE

Carburanti ottenuti dalla raffinazione del petrolio mediante il riscaldamento e la distillazione del grezzo.

icon

BITUMI/BITUMI IP

I bitumi Eni e i bitumi Api consentono la realizzazione di pavimentazioni flessibili ad elevate prestazione e durevoli nel tempo, traguardando il massimo requisito previsto dalla specifica Europea EN12591 per la resistenza all’invecchiamento.

icon

BITUMI MODIFICATI E EMULSIONI

Derivati dalla miscelazione di aggregati (quali sabbia, filler o pietrisco) e polimeri sintetici che permettono alla pavimentazione stradale di avere caratteristiche fisiche e chimiche particolari.

icon

OLI LUBRIFICANTI

Miscele liquide composte da una base idrocarburica e da un insieme di additivi di origine minerale, sintetica e semisintetica adatte per la lubrificazione di organi meccanici.

icon

OLI COMBUSTIBILI

Appartengono alla categoria dei distillati pesanti ottenibili dal petrolio, usati per lo più come combustibili per la produzione di energia elettrica. Si dividono in due categorie sulla base del contenuto di zolfo, olio BTZ (zolfo < 1%) olio ATZ (zolfo > 1%).

icon

ADBLUE

Marchio registrato derivante da una soluzione di acqua e urea al 32,5% che, se usato nel sistema SCR dei veicoli a diesel provvisti di marmitta catalitica, riduce le emissioni degli ossidi di azoto dei gas di scarico prodotti dai veicoli.

icon

SERBATOI CONTENITORI DISTRIBUTORI MOBILI

I nostri serbatoi, fissi e mobili, sono omologati secondo la normativa vigente e rispettano tutti i requisiti di legge. Comprendono serbatoi per stoccaggio e erogazione di tutti i tipi di gasoli, oltre che per l’adblue.

icon

CARD ENI

Le carte di pagamento per i tuoi mezzi aziendali, scopre ora le carte Truckpass24 e Multicard di Eni.

Informative di settore

Nuove regole per depositi e impianti a uso privato in vigore dal 01-01-2021

Circolare Impianti minori

Multicard

Carta prepagata Eni per i tuoi mezzi leggeri con sotto la brochure che vedi allegata.

Notizie

RSS Home Page | Staffetta Quotidiana

  • Saras, al via l'Opa di Vitol 18/06/2024
    Dopo il perfezionamento dell'acquisizione delle quote della Famiglia Moratti (v. Staffetta 18/06), Vitol procede all'Opa obbligatoria sulle restanti azioni di Saras, per arrivare al delisting. Varas, controllata ... (Vita delle Società - Associazioni | 18/06/2024)
  • Testo unico Fer verso il Consiglio dei ministri 18/06/2024
    È pronto per approdare in Consiglio dei ministri lo schema di decreto legislativo “Testo unico in materia di regimi amministrativi per la produzione di energia da fonti rinnovabili” (v. Staffetta 31/05). Rispett ... (Politica energetica nazionale | 18/06/2024)
  • Conto termico, i numeri del contatore al 1° giugno 18/06/2024
    Il Gse ha aggiornato il contatore del Conto termico con l'obiettivo di monitorare l'andamento degli incentivi impegnati, previsti dai DM 28 dicembre 2012 e 16 febbraio 2016, per la realizzazione di interventi di efficienza energetica e di impianti termici alimentati a fonti rinnovabili
  • Moratoria Sardegna, via libera in commissione 18/06/2024
    Le commissioni Ambiente e Industria del consiglio regionale della Sardegna hanno approvato a maggioranza l'emendamento della giunta al Ddl 15 sulla moratoria Fer, che riscrive il testo precisando nel dettaglio gli ambiti territoriali specifici sottoposti a misure di salvaguardia e divieti
  • Extra-rete: le rilevazioni di Staffetta Prezzi 18/06/2024
    Dopo il forte aumento messo a segno ieri, i gasoli oggi hanno continuato a salire ma a passo ridotto. La benzina invece, che ha beneficiato ieri di un rialzo modesto, oggi ha registrato un aumento più accentuato rispetto agli altri prodotti. Questa mattina la benzina ha incamerato 9 euro per mille l ... (Staffetta Prezzi […]
  • DL Agricoltura, “confronto Mase-Masaf” sul fotovoltaico 18/06/2024
    Il governo sta decidendo se intervenire sul limite all'installazione di pannelli fotovoltaici sul suolo agricolo, fissato dal decreto Agricoltura in discussione in commissione Industria al Senato. Il presidente e relatore, Luca De Carlo (FdI), all'uscita dalla seduta odierna ha spiegato alla Staffet ... (Attività Parlamentare | 18/06/2024)
  • Gnl, Shell compra Pavilion Energy 18/06/2024
    Shell ha raggiunto un accordo per l'acquisto della singaporiana di gas naturale liquefatto (Gnl ) Pavilion Energy dalla società di investimento globale Temasek. Lo ha fatto sapere la stessa Shell in una nota senza rivelare il valore dell'operazione. Anticipando la notizia nei giorni scorsi l'agenzia ... (Today@ | 18/06/2024)
  • FV, Axpo avvia i lavori per 20 MW in Friuli-Venezia Giulia 18/06/2024
    Axpo annuncia l'avvio dei lavori di costruzione di un nuovo impianto solare a terra da 20 MWp a Manzano, in Friuli-Venezia Giulia. Il progetto “Parco Molini”, scrive la società, segna un momento chiave nello sviluppo della strategia di Axpo per le rinnovabili.A inizio dicembre 2023, Axpo e Sem ... (Rinnovabili e Altre Fonti di Energia […]
  • Svizzera, "troppo care le offerte per la riserva elettrica" 18/06/2024
    Le cinque candidature per 591 MW presentate nei mesi scorsi all'ufficio federale svizzero per l'energia (Ufe) nel quadro di un bando per l'approvvigionamento di capacità termoelettrica di riserva per 400 MW dal 2026 presentano costi "troppo elevati". Lo ha fatto sapere oggi in una nota lo stesso Ufe ... (Energia Elettrica | 18/06/2024)
  • Wti sopra quota 80. Tornano le preoccupazioni sul lato offerta petrolifera 18/06/2024
    Sui circuiti elettronici internazionali le quotazioni del petrolio hanno ricominciato a salire, grazie a dati macroeconomici sull'economia mondiale megliori del previsto e alcuni rapporti poco rassicuranti sull'offerta mondiale di petrolio nel 2024 Il Brent è a un soffio da quota 85, il Wti ha guada ... (Prezzi Internazionali | 18/06/2024)
%1761694802263941%%5231694807926244%%5461716209861888%